Tuffi e gare di nuoto per ricordare Monica

Nello specchio d’acqua antistante il lido di Pietragrande, ormai dal 1991, ogni anno si svolge il ” Memorial Monica Aversa”, che prevede gare di nuoto e pallanuoto per agonisti ed amatori nonchè spettacolari esibizioni di tuffi dallo scoglio.
Il tradizionale trofeo del mare nasce nel ricordo di Monica, strappata all’affetto dei suoi cari in seguito ad un terribile incidente stradale, quando aveva solo 21 anni.
Dalle acque del suo mare, quello in cui ha vissuto i momenti più belli della sua vita, gli amici che l’hanno tanto amata e tutti coloro che hanno imparato a conoscerla attraverso questa bellissima manifestazione, ogni anno le mandano un saluto pieno di affetto.
L’evento sportivo, organizzato dal professore Andrea Smiraglio con l’aiuto del prof. Emanuele Biafora e con il prezioso apporto dei giudici dell’associazione provinciale cronometristi, i professori Umberto Conforti, Gilda Russo e Riccardo Elia, prevede momenti di sano agonismo sportivo per nuotatori e pallanuotisti oltre allo spettacolo puro offerto dai tuffatori che, per l’occasione, si esibiscono con lanci eccezionali dal caratteristico scoglio alto tredici metri.
 È questo il momento più bello della due giorni sportiva, anche perché era la disciplina preferita da Monica che in molti ricordano, allegra e coraggiosissima, sfidare l’altezza del suo scoglio per realizzare splendidi tuffi, rimasti ancora impressi nella mente di tutti coloro che l’hanno potuta ammirare. Tra questi anche Marco Fois, campione italiano, autore del tradizionale tuffo di Capodanno dal ponte Cavour nel Tevere. Marco torna ogni anno ad esibirsi dallo scoglio di Pietragrande a testimonianza della grande amicizia ed affetto che lo lega a Monica ed alla famiglia Aversa.
Questa è una manifestazione che ricorda Monica per come ha vissuto la sua breve vita, piena di buoni sentimenti,  gioia di vivere ed allegria.
Il modo migliore per ricordare il nostro angelo.
Monica e’ sempre rimasta nei nostri cuori. La sua appassionata vitalita’ e la sua energia sono con noi come se il tempo non fosse mai passato e rimarranno con noi per sempre.
Anche quest’anno, dunque, tutti invitati a prendere parte al Memorial, compresi i piccolissimi nuotatori in erba, ammessi a partecipare con pinne, braccioli, ciambelle e quant’altro.
Tutti i partecipanti ricevono un ricordo del Memorial e la premiazione si conclude con la consegna del “Trofeo del mare Monica Aversa”.
Le iscrizioni, completamente gratuite, si ricevono presso la cassa del lido di Pietragrande o ai recapiti del Lido.
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *